Orari di mercato nel Forex

FINANZAINSIDE - PICCOLA ENCICLOPEDIA DELLA FINANZA

forex
CONDIVIDI

A causa dell'alternanza e della sovrapposizione delle varie zone temporali del mondo, il Forex trading è disponibile ben 24 ore al giorno per 5 giorni della settimana. Ma con quali caratteristiche?

Cominciamo con il ricordare che, rispetto a quanto avviene con gli scambi di Borsa, dove i mercati sono aperti solo per una frazione di ore al giorno, nel Forex è possibile aprire e chiudere le posizioni ogni qualvolta che si individua un'opportunità attraverso una disponibilità temporale evidentemente molto più ampia. Questo vuol dire che, per esempio, mentre un trader che opera sul mercato azionario si troverà con il suo investimento "bloccato" se suona l'orario di chiusura (fino all'apertura della sessione successiva) un Forex trader può... svegliarsi anche nel bel mezzo della notte, scorgere un'opportunità e capitalizzarla al volo.

A proposito di opportunità, le più frequenti capitano quando le ore di mercato del Forex si sovrappongono. In particolare, il miglior momento in assoluto per il trading sul Forex è dato dalla fine del giorno di trading in Europa, coincidente con l'inizio negli Stati Uniti. In questo frangente di sovrapposizione temporale, infatti, i volumi di trading sono i più alti in assoluto, considerato che la maggioranza dei più grandi operatori del mercato Forex procedono a negoziare proprio in questi istanti. Ne consegue che, più trader stanno speculando sul mercato in tale area temporale, e più aggressivamente il prezzo potrà muoversi.

Oltre a quanto sopra, si può certamente ricordare come il trading sia generalmente più lento il lunedì rispetto a quanto avviene negli altri giorni, in quanto le imprese e le banche di investimento riprendono gradualmente le proprie attività dal fine settimana. I giorni più attivi e liquidi sono invece quelli relativi alla metà della settimana, da martedì a giovedì. In ogni caso, giova ricordare che non è certo necessario procedere a scambiare in ogni sessione: fate trading solamente quando ne siete convinti e ritenete di aver individuato un'opportunità.

Chiarito quanto sopra, ci permettiamo qualche rapido consiglio finale a beneficio degli investimenti neofiti:

  • Evitate il trading di venerdì, che è tipicamente il giorno più "silenzioso", considerato che alcuni operatori di rilievo come banche e hedge fund chiudono le loro posizioni prima del fine settimana.
  • Non lasciate le posizioni aperte durante la notte, poichè molti broker Forex vi faranno pagare una tassa per il mantenimento della stessa, con conseguente erosione del profitto.
  • Fate trading solo quando siete nel giusto umore, evitando di compiere investimenti quando siete particolarmente euforici o arrabbiati.
  • Evitate il trading durante le vacanze... un po' di riposo non fa mai male, e vi permetterà di trovare la giusta serenità per riprendere alla grande gli investimenti al vostro ritorno.
  • State attenti ai fine settimana, quando potrebbero accadere degli eventi talmente rilevanti da condizionare le posizioni aperte.
Redazione Borsainside
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions