ISM non manifatturiero

CONDIVIDI

FONTE: ISM - Insitute for Supply Management (ex NAPM - National Association of Purchasing Management)

PUBBLICAZIONE: Mensile, nei primi giorni del mese successivo a quello cui si riferisce alle ore 10:00 ET (16.00 ora italiana)

IMPORTANZA: Media. E' un'indagine a carattere nazionale sul settore non manifatturiero. Questo dato risulta essere meno importante rispetto all'ISM manifatturiero a causa della sua recente nascita, che non permette dettagliati confronti nel tempo. I mercati finanziari solitamente reagiscono ai cambiamenti inattesi dell'indice. L'ISM non manifatturiero assieme all'ISM manifatturiero riesce a comprendere circa il 90% delle aziende considerate per determinare il PIL nazionale.

DESCRIZIONE: L'ISM non manifatturiero, conosciuto anche come indice dei servizi, è un indice nazionale espresso in punti che serve per valutare lo stato di salute del settore non manifatturiero statunitense. Si basa su un'indagine svolta tra circa 370 direttori d'acquisto degli USA.

L'ISM non manifatturiero, detto anche indice PMI o NMI (Non Manifacturing Index), è una media di quattro indicatori aventi tutti lo stesso peso: attività economica (Business Activity), nuovi ordini (New Orders), occupazione (Employment) e consegne (Supplier Deliveries). Ci sono poi altre componenti come quella dei prezzi, delle importazioni, delle esportazioni, delle scorte dei consumatori e dell'accumulo di ordini. L'ISM non manifatturiero segnala un'espansione quando si attesta al di sopra di 50 punti ed una contrazione quando è sotto.

Il report viene pubblicato mensilmente dal 1997 e proprio per tale motivo ha un'autorevolezza inferiore rispetto all'ISM manifatturiero. Il grafico mostra l'andamento mensile dell'ISM non manifatturiero negli ultimi sette anni.

Grafico Non Manifatturiero
Redazione Borsainside
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions