Scorte delle imprese (Business Inventories)

FONTE: Census Bureau of the Department of Commerce

PUBBLICAZIONE: Mensile, attorno al 15 del secondo mese successivo a quello cui si riferisce, alle ore 10:00 ET (16:00 ora italiana)

IMPORTANZA: Bassa. Il dato sulle scorte delle imprese non è considerato molto importante dal mercato. Una settimana prima viene rilasciata infatti la statistica sugli ordini di beni durevoli, i quali rappresentano circa il 57% delle business inventories. Il dato sulle vendite (Business Sales), inoltre, è troppo in ritardo rispetto alla situazione corrente e non fornisce indicazioni rilevanti sulle spese personali. Gli investitori guardano però al rapporto tra le vendite e le scorte, per avere il tasso di crescita delle giacenze e capire come si comporteranno le aziende con la produzione

DESCRIZIONE:
Il report sulle scorte delle imprese fornisce il valore dei nuovi ordini all'industria per beni durevoli e beni di consumo, per questo è più completo rispetto a quello diffuso precedentemente sugli ordini di beni durevoli. Questa statistica, inoltre, include le spedizioni e gli ordini inevasi e considera tutti gli step del processo manifatturiero (manifattura, ingrosso, dettaglio).

All'interno della statistica c'è anche il tasso di crescita delle giacenze, ovvero il rapporto tra le scorte e le vendite, che indica il numero di mesi che servono per eliminare tutte le scorte in magazzino agli attuali tassi di vendita. Un alto livello del tasso di giacenza delle merci indica un rallentamento delle vendite e della produzione futura, segnalando un possibile rallentamento dell'economia.

Per quanto riguarda invece le scorte, solitamente una loro contrazione rappresenta un dato favorevole al ciclo economico, in quanto in una situazione del genere le aziende tendono ad aumentare la produzione, portando più occupazione. Il dato, rilasciato in dollari con variazioni percentuali su mese e su anno, viene attentamente osservato dagli economisti più che dal mercato, per prevedere i successivi livelli del prodotto interno lordo della nazione. Il grafico mostra il rapporto tra le scorte delle imprese e le vendite su base mensile degli ultimi dieci anni.

Grafico
Redazione Borsainside