Borsa di Tokyo: Chiusura in ribasso, male il settore dell'acciaio

borsa-di-tokyo-chiusura-in-ribasso-male-il-settore-dellacciaio
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso l'1% a 8.983,78 punti e il Topix lo 0,8% a 743,79 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1% a 8.983,78 punti e il Topix lo 0,8% a 743,79 punti. Dopo i positivi dati macroeconomici pubblicati ieri negli USA gli investitori sono diventati meno ottimisti sul lancio di nuovi stimoli monetari da parte della Fed nel breve termine. I titoli dei produttori d'acciaio hanno guidato la lista dei ribassi. Nippon Steel (JP3381000003) ha perso il 3,6%, Kobe Steel (JP3289800009) l'1,6% e JFE Holdings (JP3386030005) il 2,8%. I futures sull'acciaio sono calati in Cina ad un nuovo minimo storico. Male anche il settore retail. Seven & I Holdings Co. (JP3422950000) ha perso il 2%, J. Front Retailing (JP3386380004) il 2%, Yamada Denki (JP3939000000) il 4,1% e Isetan Mitsukoshi (JP3894900004) l'1,5%. Le vendite al dettaglio sono calate a luglio in Giappone dello 0,8%. Gli economisti avevano atteso un calo di solo lo 0,1%.
Softbank (JP3436100006) ha chiuso in rialzo dell'1,6%. Il conglomerato ha annunciato di voler costruire insieme a Mitsui & Co. (JP3893600001) il più grande parco solare del Giappone.

Articoli correlati