La Borsa di Tokyo chiude ai minimi da quattro settimane

la-borsa-di-tokyo-chiude-ai-minimi-da-quattro-settimane
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,6% a 8.783,89 punti e il Topix lo 0,4% a 728,63 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,6% a 8.783,89 punti e il Topix lo 0,4% a 728,63 punti. Era da quattro settimane che il Nikkei non chiudeva a tali livelli. A pesare sul mercato azionario giapponese sono stati i timori legati al rallentamento dell'economia. L'indice PMI della CFLP (China Federation of Logistics and Purchasing) relativo al settore manifatturiero cinese è sceso ad agosto per la prima volta da nove mesi al di sotto di 50 punti. Tra i titoli dei produttori di macchine industriali, che dipendono in particolar modo dalla domanda dalla Cina, Fanuc (JP3802400006) ha perso l'1,1%, Hitachi Construction Machinery (JP3787000003) lo 0,6%, Kubota (JP3266400005) l'1,1% e Komatsu (JP3304200003) lo 0,8%.
Sharp (JP3359600008) ha chiuso in ribasso del 6,1%. Standard & Poor's ha tagliato il rating sul debito del gruppo giapponese al livello "junk" (spazzatura).
Nomura (JP3762600009) ha guadagnato il 2,3%. Il primo broker giapponese ha annunciato un piano addizionale di taglio dei costi da $1 miliardo.

Articoli correlati