Borse Asia-Pacifico: Chiusura in ribasso, pesanti Hong Kong e Seul

borse-asia-pacifico-chiusura-in-ribasso-pesanti-hong-kong-e-seul
© iStockPhoto

L'Hang Seng ha perso l'1,5% e il Kospi l'1,7%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,3% a 2.037,68 punti. Secondo quanto riporta il "Securities Times" la crescita della produzione industriale cinese potrebbe rallentare quest'anno, rispetto al 2011, dal 13,9% a circa il 10%. Nel settore dell'acciaio Angang Steel (CN0009082362) ha perso il 2% e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) l'1,6%. Nel settore del carbone China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) ha perso l'1,9% e Yanzhou Coal (CN0009131243) l'1,5%.
China Minsheng Banking Corp (CN0005910772) ha chiuso in ribasso del 3,7%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo della banca cinese da "Overweight" a "Neutral".
China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato l'1,1%. Le vendite del maggiore gruppo immobiliare cinese sono aumentate ad agosto dell'8,3% a CNY 11,35 miliardi.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso l'1,5%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,6%, il Kospi a Seul l'1,7%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5% e il Taiex a Taipei l'1,1%.

Articoli correlati