Borse: Gli indici della regione Asia-Pacifico chiudono in rialzo

borse-gli-indici-della-regione-asia-pacifico-chiudono-in-rialzo
Gli indici della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in rialzo. © Shutterstock

Shanghai ha guadagnato lo 0,1%, Hong Kong lo 0,7% e Sydney lo 0,3%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 2.026,69 punti. Il positivo andamento delle altre borse della regione ha fatto scattare delle ricoperture sulla piazza finanziaria cinese. Lo Shanghai Composite aveva chiuso ieri a minimi dal febbraio del 2009. I minerari hanno registrato una ripresa sulla scia dei prezzi dei metalli. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato lo 0,6%, Jiangxi Copper (CN0009070615) lo 0,6% e Zijin Mining (CNE100000502) il 3,5%. China Cosco Holdings (CNE1000002J7), il primo operatore al mondo di navi porta rinfuse solide, ha chiuso in rialzo del 6%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è aumentato ieri del 4,6%.
I bancari hanno chiuso deboli. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,5%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) lo 0,8% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) lo 0,3%. Secondo quanto riporta il "China Securities Journal" la Cina potrebbe ridurre il payout delle banche quotate.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,7%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,3%, il Taiex a Taipei lo 0,4%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5% e il Kospi a Seul lo 0,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions