Chiusura contrastata per le borse asiatiche, Shanghai +0,3%

chiusura-contrastata-per-le-borse-asiatiche-shanghai-03
Le borse asiatiche hanno chiuso oggi contrastate. © Shutterstock

Secondo il "Securities Daily" la Consob cinese avrebbe l'intenzione di implementare delle misure volte a sostenere il mercato azionario.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3% a 2.033,19 punti. Secondo il "Securities Daily" la Consob cinese avrebbe l'intenzione di implementare delle misure volte a sostenere il mercato azionario. La notizia ha compensato i timori relativi alla forte tensione tra la Cina e il Giappone. I cementieri hanno guidato la lista dei rialzi. Anhui Conch Cement (CNE0000019V8) ha guadagnato il 3,7% e Huaxin Cement (CN0008947318) il 3,9%. I prezzi del cemento sono  aumenti la scorsa settimana in Cina. Bene anche il settore immobiliare. China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato l'1%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,7% e Gemdale (CNE000001790) l'1,1%. Gli investimenti nel settore immobiliare sono cresciuti nei primi otto mesi di quest'anno in Cina del 15,6% a CNY 4,4 bilioni.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,5% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,3%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,2% e il Kospi a Seul lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions