La Borsa di Tokyo chiude in rosso, Nikkei -0,7%

la-borsa-di-tokyo-chiude-in-rosso-nikkei--07
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rosso. © Shutterstock

Anche sul mercato azionario giapponese hanno pesato i deboli risultati societari pubblicati negli USA.

CONDIVIDI

Ultima ora: La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,7% a  8.954,30 punti e il Topix lo 0,8% a 743,27 punti. I deboli risultati pubblicati da alcune grandi compagnie statunitensi hanno fatto aumentare i timori dei mercati finanziari legati allo stato di salute dell'economia. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,1%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) lo 0,8%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso lo 0,7% e Dai-ichi Life (JP3476480003) l'1,6%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,6%, Canon (JP3242800005) l'1%, Panasonic (JP3866800000) l'1,7% e Sony (JP3435000009) l'1%.
Anche i risultati pubblicati oggi dalle imprese giapponesi sono stati tutt'altro che esaltanti. Kawasaki Heavy Industries (JP3224200000) ha chiuso in ribasso del 5,7%. Il produttore di turbine a gas ha annunciato per il primo semestre un utile operativo nettamente inferiore alle sue stesse previsioni. Jtekt (JP3292200007) ha perso il 5,8%. Il produttore di componenti per auto ha registrato nel primo semestre un forte calo dell'utile a causa della debole domanda in Europa e dell'impatto dei tassi di cambio.
Sharp (JP3359600008) ha guadagnato controtendenza il 6,4%. Secondo il quotidiano finanziario "Nikkei" il gruppo giapponese avrebbe iniziato a vendere in Cina uno smartphone sviluppato insieme a Hon Hai Precision Industry (TW0002317005).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
iqOption