Borse Asia-Pacifico negative, Shanghai chiude ai minimi da cinque settimane

borse-asia-pacifico-negative-shanghai-chiude-ai-minimi-da-cinque-settimane
© iStockPhoto

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,7%. A pesare sono stati i deboli risultati societari.

CONDIVIDI

Tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in netto ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,7% a 2.066,21 punti. Era da cinque settimane che il listino cinese non chiudeva a tali livelli. Sulla Borsa di Shanghai hanno pesato i deboli risultati societari. Anhui Conch Cement (CNE0000019V8) ha perso il 2%. L'utile del maggior produttore cinese di cemento è calato nel terzo trimestre del 67%. Maanshan Iron & Steel (CNE1000003R8) ha perso il 4,4%. Il produttore di acciao ha registrato nel terzo trimestre una perdita nettamente superiore alle previsioni degli analisti. Hisense Electric (CNE000000PF3) ha perso il 10%. L'utile del produttore di televisori a schermi piatti è calato nel terzo trimestre del 9,8%. ZTE Corp. (CNE000000TK5) ha perso il 2%. Il gruppo impegnato nelle infrastrutture delle telecomunicazioni ha chiuso il terzo trimestre in rosso di CNY 1,95 miliardi.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha perso l'1,2%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,9%, il Kospi a Seul l'1,7% e il Taiex a Taipei l'1,8%. La Borsa di Singapore è rimasta ferma.

Articoli correlati