Borse Asia-Pacifico: Shanghai +0,1%, Hong Kong +0,5%

borse-asia-pacifico-shanghai-01-hong-kong-05
© Shutterstock

Quasi tutte le principali borse asiatiche hanno chiuso in rialzo.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 2.016,98 punti. Secondo gli operatori si sarebbe trattato di una ripresa tecnica dopo che l'indice ha toccato i minimi da 45 mesi. Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato lo 0,8%, Haitong Securities (CNE000000CK1) l'1,7% e Sinolink Securities (CNE000000SV4) il 4,3%. La consob cinese ha annunciato una serie di misure volte ad espandere il business dei broker. Tra i titoli dei produttori di alcolici Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha perso il 4,6% e Shanxi Xinghuacun Fen Wine Factory (CNE000000DH5) il 5,3%. Secondo quanto riporta il "21st Century Business Herald" i prodotti di Jiugui Liquor conterrebbero un eccessivo livello di sostanze plastificanti che potrebbero causare dei disturbi del sistema endocrino. Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha perso l'1,6%. HSBC (GB0005405286) ha comunicato che potrebbe vendere la sua partecipazione nel gruppo assicurativo cinese.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,6%, il Kospi a Seul lo 0,9% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,2%. Il Taiex a Taipei ha chiuso invariato.

Articoli correlati