Borsa di Tokyo: Chiusura contrastata, Nikkei -0,2%, Topix +0,2%

borsa-di-tokyo-chiusura-contrastata-nikkei--02-topix-02
© iStockPhoto

Male KDDI e Softbank. Bene NTT DoCoMo. Forti acquisti sul settore delle utilities.

CONDIVIDI

Ultima ora: La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi contrastata. Il Nikkei ha perso lo 0,2% a 9.527,39 punti, il Topix ha guadagnato lo 0,2% a 790,24 punti. Prima del fine settimana e della pubblicazione del rapporto sull'occupazione negli USA sulla piazza finanziaria giapponese sono scattate delle prese di beneficio. Nel settore delle telecomunicazioni KDDI (JP3496400007) e Softbank (JP3436100006) hanno perso rispettivamente il 3% e il 2,1%. Secondo quanto riporta il quotidiano "Nikkei" anche NTT DoCoMo (JP3165650007) potrebbe iniziare a vendere l'iPhone dopo che il suo numero di abbonati è sceso a novembre per la prima volta da cinque anni. NTT DoCoMo ha chiuso in rialzo del 3,5%.
Sumitomo Mitsui Financial Group
(JP3890350006) ha guadagnato l'1,8%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo della banca giapponese da "Equal-weight" ad "Overweight".
Nel settore delle utilities Tokyo Electric Power (JP3585800000) ha guadagnato il 12,9%, Kansai Electric (JP3228600007) il 4,5% e Chubu Electric (JP3526600006) il 5,9%. Secondo quanto riporta l'agenzia stampa "Kyodo" il governo giapponese potrebbe iniziare dei controlli sulla sicurezza dei reattori nucleari ed alcuni potrebbe venir riattivati la prossima estate.

Articoli correlati