Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, Taipei la migliore

borse-asia-pacifico-chiusura-positiva-taipei-la-migliore
© iStockPhoto

Shanghai ha guadagnato lo 0,4% e Hong Kong lo 0,8%.

CONDIVIDI

Tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% a 2.082,73 punti. Il nuovo leader cinese Xi Jinping ha promesso ieri che la politica di riforma e apertura continuerà per rendere il Paese più forte e moderno. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato l'1,3%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) l'1,5% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) lo 0,6%. Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha guadagnato il 4,7%. Il maggiore produttore cinese di liquori ha comunicato che la sua impresa madre ha aumentato la partecipazione nel suo capitale.
Xinjiang Urban Construction (CNE000001GB9) ha chiuso in rialzo del 10%. Secondo lo "Shanghai Securities News" la provincia dello Xinjiang avrebbe l'intenzione di accelerare nei prossimi anni il processo di urbanizzazione.
Il calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso lo 0,4% e Jiangxi Copper (CN0009070615) lo 0,4%.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,8%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,2%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,8%, il Taiex a Taipei l'1% e il Kospi a Seul lo 0,6%.

Articoli correlati