La Borsa di Tokyo chiude in ribasso dello 0,8%

la-borsa-di-tokyo-chiude-in-ribasso-dello-08
© Shutterstock

Dopo il rally delle scorse sedute sulla piazza finanziaria giapponese sono scattate delle prese di beneficio.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,8% a 10.599,01 punti e il Topix lo 0,8% a 881,06 punti. Dopo il rally delle scorse sedute sulla piazza finanziaria giapponese sono scattate oggi delle prese di beneficio. Secondo gli operatori molti titoli sarebbero stati ipercomprati. Il Nikkei ha guadagnato da metà novembre più del 20% e aveva chiuso venerdì ai massimi da 22 mesi. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,7%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,1% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) lo 0,6%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 2,4% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 2%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,8%, Honda (JP3854600008) l'1,2%, Canon (JP3242800005) il 2,6% e Sony (JP3435000009) l'1,1%.
Aozora Bank (JP3711200000) ha chiuso in ribasso del 10,1%. Secondo quanto riporta l'agenzia stampa "Reuters" il fondo di private equity Cerberus avrebbe l'intenzione di vendere la maggior parte della sua quota nell'istituto di credito.
Softbank
(JP3436100006) ha perso l'1,9%. Crest Financial Corp. ha intentato un'azione legale per contrastare l'investimento dell'operatore giapponese di telefonia mobile in Sprint Nextel (US8520611000).
Nel settore delle utilities Kyushu Electric Power (JP3246400000) e Kansai Electric (JP3228600007) hanno perso rispettivamente il 4,2% e il 5,1%. Nomura ha tagliato il suo rating sui due titoli a "Reduce".

Articoli correlati