Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in deciso rialzo (+3,1%)

borse-asia-pacifico-shanghai-chiude-in-deciso-rialzo-31
© Shutterstock

A spingere gli acquisti è stata la speculazione su un'ulteriore apertura dei mercati finanziari cinesi agli investitori esteri.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 3,1% a 2.311,74 punti. A spingere gli acquisti è stata la speculazione su un'ulteriore apertura dei mercati finanziari cinesi agli investitori esteri. Guo Shuqing, il presidente della Consob cinese, ha dichiarato che la Cina potrebbe alzare significativamente il tetto massimo consentito dai programmi RQFII (Renminbi Qualified Foreign Institutional Investors) e QFII (Qualified Foreign Institutional Investors). Gli acquisti hanno riguardato tutti i settori. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato il 2,1%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) l'1,8% e Bank of China (CN000A0J3PX9) l'1,7%. Nel settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato il 6,9% e Haitong Securities (CNE000000CK1)  il 7%. Nel settore immobiliare Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha guadagnato il 4% e Gemdale (CNE000001790) il 4,2%. Nel settore delle utilities Huaneng Power International (CN0009115410) ha chiuso in rialzo del 2% e GD Power Development (CNE000000PC0) del 3,6%. Nel settore delle utilities Huaneng Power International (CN0009115410) ha chiuso in rialzo del 2% e GD Power Development (CNE000000PC0) del 3,6%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato l'1,6% e Zijin Mining (CNE100000502) l'1,6%.
 
Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,6%,  l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,2%, il Kospi a Seul lo 0,5% e il Taiex a Taipei lo 0,1%. Il FTSE Straits Times a Singapore ha perso lo 0,3%.

Articoli correlati