La Borsa di Tokyo sale ancora, vola Olympus

la-borsa-di-tokyo-sale-ancora-vola-olympus
© Shutterstock

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,7% a 10.879,08 punti e il Topix lo 0,8% a 906,22 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,7% a 10.879,08 punti e il Topix lo 0,8% a 906,22 punti. Era dall'aprile del 2010 che il Nikkei non chiudeva a tali livelli. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato ancora una volta della debolezza dello yen. Tra gli esportatori Panasonic (JP3866800000) ha guadagnato il 2,7%, Sony (JP3435000009) l'1,2% e Nissan (JP3672400003) l'1,1%. La valuta giapponese è scesa rispetto al dollaro ai minimi da due anni e mezzo. Olympus (JP3201200007) ha guadagnato il 7,7%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo da "Neutral" a "Buy".
Sharp (JP3359600008) ha perso il 2,7%. Secondo il quotidiano "Nikkei" Apple (US0378331005) avrebbe ridotto significativamente gli ordini per i componenti dell'iPhone 5. Sharp vorrebbe di conseguenza tagliare la sua produzione di schermi nell'impianto di Mie a gennaio e febbraio del 40% rispetto agli ultimi tre mesi del 2012.
Tra i petroliferi Inpex (JP3294430008) ha guadagnato il 2,4% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) l'1,1%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York al di sopra di $94 al barile.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv