La Borsa di Tokyo scende, male Fanuc e Sharp

la-borsa-di-tokyo-scende-male-fanuc-e-sharp
© iStockPhoto

Il Nikkei ha perso l'1,5% a 10.747,74 punti e il Topix lo 0,7% a 905,16 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,5% a 10.747,74 punti e il Topix lo 0,7% a 905,16 punti. Lo yen ha registrato oggi una ripresa rispetto al dollaro. Sulla piazza finanziaria giapponese sono scattate di conseguenza delle prese di beneficio. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,3%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) lo 0,5% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,7%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso l'1,7% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 3%. Nel settore dell'auto Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,5%, Honda (JP3854600008) lo 0,6% e Nissan (JP3672400003) l'1,5%. Fanuc (JP3802400006) ha chiuso in ribasso del 3,9%. Citigroup ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di robot industriali da "Buy" a "Neutral". Sharp (JP3359600008) ha perso il 3,8%. Secondo quanto riporta l'agenzia stampa "Reuters" il gruppo giapponese avrebbe quasi fermato la produzione degli schermi da 9,7 pollici per l'iPad, probabilmente perchè la domanda si starebbe concentrando sempre più sull'iPad mini. Seiko Epson (JP3414750004) ha guadagnato il 6,9%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di stampanti da "Neutral" ad "Overweight".

Articoli correlati