La Borsa di Tokyo vola ai massimi da aprile 2010

la-borsa-di-tokyo-vola-ai-massimi-da-aprile-2010
La Borsa di Tokyo ha chiuso in deciso rialzo. © Shutterstock

Il Nikkei ha guadagnato il 2,9% a 10.926,65 punti e il Topix il 2,2% a 917,90 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in deciso rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2,9% a 10.926,65 punti e il Topix il 2,2% a 917,90 punti. Era dall'aprile del 2010 che il Nikkei non chiudeva a tali livelli. A spingere gli acquisti è stato l'ulteriore indebolimento dello yen. La valuta giapponese è scesa rispetto al dollaro ai minimi dal giugno del 2010 e rispetto all'euro ai minimi dall'aprile del 2011. In un'invervista al "Wall Street Journal" il vice-ministro delle Finanze Takehiko Nakao ha sottolineato che il governo giapponese intende assolutamente perseguire la sua politica ed è pronto a prendere delle azioni appropriate in caso lo yen dovesse riprendere a salire. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 2,2%, Honda (JP3854600008) il 2,1%, Canon (JP3242800005) l'1,5% e Panasonic (JP3866800000) il 2,7%. Sony (JP3435000009) ha chiuso in rialzo dell'8,5%. Secondo quanto riporta il quotidiano "Yomiuri" il gigante dell'elettronica potrebbe vendere la sua divisione delle batterie al litio. Dainippon Sumitomo Pharma (JP3495000006) ha guadagnato l'11,5%. Secondo il canale televisivo NHK il gruppo farmaceutico potrebbe inoltrare la richiesta per iniziare i primi studi clinici a livello mondiale su un farmaco che ha come target le cellule staminali tumorali.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions