Borse Asia-Pacifico: Shanghai +0,1%, Hong Kong +0,5%

borse-asia-pacifico-shanghai-01-hong-kong-05
© Shutterstock

Per la Borsa di Shanghai si è trattato dell'ottava seduta positiva di fila.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali  borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 2.434,48 punti. Si è trattato dell'ottava seduta positiva di fila. I titoli dei broker hanno guidato la lista dei rialzi. Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato il 3% e Haitong Securities (CNE000000CK1) il 3,5%. Gli investitori scommettono che la ripresa del mercato azionario spingerà la profittabilità dell'intero settore. Neusoft (CNE000000KJ6) ha chiuso in rialzo del 3%. Il produttore di software ha annunciato che una sua sussidiaria vuole acquistare una quota in una joint venture di Philips (NL0000009538).
Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha perso l'1,4% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,1%. Il governo cinese ha confermato che l'imposta sugli immobili fa parte della sua riforma di ridistribuzione del reddito.
Sui titoli dei produttori di carbone sono scattate delle prese di beneficio. China Coal Energy (CNE100000528) ha perso l'1,9% e Datong Coal (CNE000001MZ6) l'1,3%.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,8%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1% e il Taiex a Taipei lo 0,3%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,1%.

Articoli correlati