Borsa Tokyo: Il Nikkei vola ai massimi da settembre 2008

borsa-tokyo-il-nikkei-vola-ai-massimi-da-settembre-2008Pioggia di acquisti sulla Borsa di Tokyo.Immagine: Shutterstock

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in deciso rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2,6% a 12.283,62 punti e il Topix l'1,6% a 1.020,50 punti. Era dal settembre del 2008, quindi dal collasso di Lehman Brothers, che il Nikkei non chiudeva a tali livelli. Per l'indice giapponese si è trattato della settima seduta positiva di fila. L'economia del Giappone è tornata a crescere. Il PIL del Paese del Sol Levante è cresciuto nel quarto trimestre del 2012 dello 0,2%. La lettura preliminare aveva indicato un calo dello 0,4%. A spingere gli acquisti è stata inoltre la debolezza dello yen. La valuta nipponica è scesa rispetto al dollaro ai minimi dall'agosto del 2009. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato l'1,5%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3,3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1%. Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha guadagnato il 4,5%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 5,2% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 4,2%. Nel settore dell'auto Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l'1,6%, Honda (JP3854600008) il 2,7% e Nissan (JP3672400003) il 3%.
Sekisui House (JP3420600003) ha chiuso in rialzo del 15%. Il costruttore edile si attende per il corrente esercizio un aumento del suo utile operativo del 28%. Tra gli altri titoli del settore Daiwa House (JP3505000004) ha guadagnato il 4% e Mitsui Home (JP3893800007) il 3,1%.
Japan Airlines (JP3705200008) ha perso lo 0,7%. Le autorità statunitensi per la sicurezza nei trasporti hanno annunciato che non hanno ancora potuto determinare che cosa ha causato l'incendio di una batteria agli ioni di litio in un 787 Dreamliner della compagnia giapponese.

Articoli correlati