La Borsa di Tokyo rimbalza, Nikkei +2%

la-borsa-di-tokyo-rimbalza-nikkei-2
© iStockPhoto

In forte ripresa i bancari e gli esportatori. Vola SUMCO.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2% a 12.468,23 punti e il Topix l'1,7% a 1.045,89 punti.  L'Eurogruppo ha concesso a Cipro più flessibilità sull'applicazione della tassa sui prelievi dai depositi e invitato il governo cipriota a "salvaguardare" i piccoli risparmiatori. Il mercato azionario giapponese ha beneficiato inoltre della debolezza dello yen. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato l'1,8%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,7% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,4%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l'1,9%, Honda (JP3854600008) il 2,4%, Canon (JP3242800005) il 3,1% e Sony (JP3435000009) il 6,8%. Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha guadagnato il 5,6%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 3,2% e Nippon Yusen (JP3753000003) il 4,3%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è salito ieri per il quattordicesimo giorno consecutivo.
SUMCO (JP3322930003) ha guadagnato il 7,4%. Citigroup ha alzato il suo target price per il titolo del secondo produttore al mondo di wafer di silicio da 850 a 1.200 yen.
Lawson (JP3982100004) ha guadagnato il 4%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" l'utile operativo dell'operatore di minimarket raggiungerà durante il corrente esercizio un livello record.

Articoli correlati