La Borsa di Tokyo inizia il secondo trimestre con un forte ribasso

la-borsa-di-tokyo-inizia-il-secondo-trimestre-con-un-forte-ribasso
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso il 2,1% a 12.135,02 punti e il Topix il 3,3% a 1.000,57 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,1% a 12.135,02 punti e il Topix il 3,3% a 1.000,57 punti. L'indice Tankan relativo alla fiducia delle grandi imprese manifatturiere giapponesi è salito nel primo trimestre meno di quanto atteso dagli economisti. Gli investitori temono di conseguenza che per Haruhiko Kuroda, il nuovo governatore della Bank of Japan, sarà più difficile del previsto risollevare le sorti dell'economia. Il recente rally del mercato azionario potrebbe essere stato quindi eccessivo. Le vendite hanno colpito tutti i settori. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 4,7%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3,7% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 4%. Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha perso il 2,5%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 3,9% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 2,9%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 2,5% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 2,8%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso il 2,1%, Honda (JP3854600008) il 2,7%, Canon (JP3242800005) l'1,2% e Sony (JP3435000009) il 4,3%.

Articoli correlati