Borse Asia-Pacifico: Seduta positiva solo per Taipei e Singapore

borse-asia-pacifico-seduta-positiva-solo-per-taipei-e-singapore
© Shutterstock

Seduta tranquilla, lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.225,30 punti. La Borsa di Shanghai resterà ferma domani e dopodomani a causa della Festa di Qingming.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali  borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.225,30 punti. La seduta è stata tranquilla. Gli investitori sono stati restii ad aprire delle nuove posizioni prima del lungo fine settimana. La Borsa di Shanghai resterà ferma domani e dopodomani a causa della Festa di Qingming.

Dopo la ripresa registrata durante le scorse sedute il settore immobiliare è stato oggi debole. Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) ha perso l'1,3% e Gemdale (CNE000001790) il 2,3%. Il calo del prezzo dell'oro ha penalizzato gli auriferi. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha perso l'1,1% e Zijin Mining (CNE100000502) lo 0,6%.

I bancari hanno chiuso positivi. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,7%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) l'1,5% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) lo 0,7%. Secondo quanto riporta il quotidiano "21st Century Business Herald" il volume totale dei prestiti concessi dal settore bancario cinese avrebbe superato a marzo CNY 1 bilione.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,6% e il Kospi a Seul lo 0,2%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,4% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,2%.

Articoli correlati