La Borsa di Tokyo chiude per la terza seduta di fila in deciso rialzo

la-borsa-di-tokyo-chiude-per-la-terza-seduta-di-fila-in-deciso-rialzo
© iStockPhoto

Il Nikkei ha guadagnato l'1,6% a 12.833,64 punti e il Topix il 2,7% a 1.066,24 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in deciso rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,6% a 12.833,64 punti e il Topix il 2,7% a 1.066,24 punti. A spingere gli acquisti sono stati di nuovo gli stimoli monetari senza precedenti annunciati dalla Bank of Japan. Nel corso della seduta il Nikkei ha superato per la prima volta dall'agosto del 2008 quota 13.000 punti. Lo yen è sceso rispetto al dollaro ai minimi dall'agosto del 2009. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 5%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 4,8% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,5%. Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha guadagnato il 13%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 10,5% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 12,6%. Nel settore dell'auto Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 3,4%, Mazda Motor (JP3868400007) il 3,1% e Nissan (JP3672400003) il 6,1%.
Seven & I Holdings Co. (JP3422950000) ha guadagnato il 10%. La prima catena di empori del Giappone si attende per quest'anno un utile record.
Il calo dei rendimenti dei titoli di stato ha pesato sugli assicurativi. T&D (JP3539220008) ha perso l'8,7% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 6,4%. Il rendimento del titolo decennale del Giappone è sceso oggi ad un nuovo minimo storico.

Articoli correlati