Le borse cinesi chiudono positive dopo dati inflazione

le-borse-cinesi-chiudono-positive-dopo-dati-inflazione
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 2.225,78 punti.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico oggi hanno chiuso in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 2.225,78 punti. L'inflazione ha rallentato lo scorso mese in Cina più di quanto atteso dagli economisti. La notizia ha ridotto i timori del mercato relativi ad una possibile stretta monetaria. SAIC Motor (CNE000000TY6) ha guadagnato il 4,1%. Le vendite del maggiore produttore cinese di automobili sono cresciute a marzo del 17,4%. TCL Group (CNE000001GL8) ha guadagnato il 2,6%. Il produttore di televisori ha annunciato che il suo utile potrebbe essere aumentato nel primo trimestre, da anno ad anno, tra il 670% e il 710%. Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha chiuso in rialzo del 2,9%. Secondo lo "Shanghai Securities News" la raccolta premi del gruppo assicurativo sarebbe cresciuta nel primo trimestre dell'8%.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,7%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,5%, il Kospi a Seul lo 0,1% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,4%. Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,3%.

Articoli correlati