Borse Asia-Pacifico: Shanghai sale, bene i settori immobiliare ed assicurativo

borse-asia-pacifico-shanghai-sale-bene-i-settori-immobiliare-ed-assicurativo
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 2.194,85 punti.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 2.194,85 punti. A sostenere il listino cinese è stato il rally dei settori immobiliare ed assicurativo. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato il 5,5%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 6% e Gemdale (CNE000001790) il 6,8%. Gli investitori scommettono che dopo i recenti deboli dati macroeconomici il Governo cinese non lancerà delle ulteriori misure volte a frenare l'aumento dei prezzi degli immobili. Nel settore assicurativo China Life (CN0003580601) ha guadagnato il 2,2% e Ping An Insurance (CNE1000003X6) il 2,5%. La Cina permetterà in futuro a un singolo azionista di avere più del 20% del capitale di una compagnia assicurativa.
Il forte calo del prezzo dell'oro ha pesato sugli auriferi. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha perso il 3,3% e Zijin Mining (CNE100000502) l'1,3%.

Tra gli altri indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,5% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,3%. Il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,1%, il Taiex a Taipei lo 0,5% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,2%.

Articoli correlati