Oro: Si impennano le importazioni della Cina, a marzo +130%

oro-si-impennano-le-importazioni-della-cina-a-marzo-130-
© Shutterstock
CONDIVIDI

La crescita delle importazioni di oro della Cina ha accelerato significativamente proprio prima del crollo delle quotazioni del metallo giallo. Le importazioni di oro da Hong Kong (l'unico canale su cui esistano dati ufficiali) da parte della Cina continentale sono cresciute a marzo, rispetto a febbraio, di circa il 130% a 223,52 tonnellate. Si tratta di un nuovo livello record. Le importazioni nette, che escludono le esportazioni cinesi di oro verso l'ex-colonia britannica, sono cresciute del 113% a 130 tonnellate. Le importazioni di oro da parte della Cina dovrebbero aver registrato anche ad aprile una notevole crescita. La domanda di lingotti e monete è infatti salita sensibilmente in Asia dopo che il prezzo dell'oro è sceso lo scorso mese in due giorni di circa il 14%.

Articoli correlati