Borse Asia-Pacifico: Hong Kong chiude ai minimi da sette mesi

borse-asia-pacifico-hong-kong-chiude-ai-minimi-da-sette-mesi
© Shutterstock

L'Hang Seng ha perso l'1,2%. Shanghai è stata anche oggi ferma.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

L'Hang Seng a Hong Kong ha perso l'1,2% a 21.354,66 punti. Era da sette mesi che l'indice della città costiera non chiudeva a tali livelli. A pesare sono stati i timori relativi allo stato di salute dell'economia. Gli ultimi dati macroeconomici hanno segnalato un indebolimento della ripresa in Cina. La Bank of Japan ha deluso inoltre oggi i mercati lasciando la sua politica monetaria invariata. Tra i titoli dell'Hang Seng HSBC (GB0005405286) ha perso l'1,1%, Li & Fung (BMG5485F1445) lo 0,9%, PetroChina (CN0009365379) l'1,7%, Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) il 2,3%, Hutchison Whampoa (HK0013000119) lo 0,1% e China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) il 2,2%.

Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,5%, il Kospi a Seul lo 0,6% e il FTSE Straits Times lo 0,9%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,4%. La Borsa di Shanghai è rimasta anche oggi ferma.

Articoli correlati