La Borsa di Tokyo sprofonda nel mercato orso

la-borsa-di-tokyo-sprofonda-nel-mercato-orso
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso il 6,4% a 12.445,38 punti e il Topix il 4,8% a 1.044,17 punti.

CONDIVIDI

Nuova seduta di passione per la Borsa di Tokyo. Il Nikkei ha perso il 6,4% a 12.445,38 punti e il Topix il 4,8% a 1.044,17 punti. La borsa giapponese è entrato formalmente nel mercato orso. Il Nikkei ha perso infatti dai suoi massimi annuali più del 20%. A pesare è stato l'ulteriore apprezzamento dello yen. La valuta nipponica è salita rispetto al dollaro ai massimi livelli dallo scorso 4 aprile. Gli investitori sono diventati decisamente più prudenti sul successo della politica monetaria ultra-espansiva della Bank of Japan. Allo stesso tempo temono che la Fed rallenterà presto gli acquisti di bond. Le vendite hanno colpito tutti i settori. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 4,5%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 4% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,6%. Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha perso il 4,7%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 5,7% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 4,2%. Nel settore del brokeraggio Nomura (JP3762600009) ha perso il 4,9% e Daiwa Securities (JP3502200003) il 7%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso il 4,6%, Honda (JP3854600008) il 4,3%, Panasonic (JP3866800000) il 4% e Canon (JP3242800005) il 3,4%. Nel settore high-tech Advantest (JP3122400009) ha perso il 9,4%, NEC Corp. (JP3733000008) il 5,3% e Tokyo Electron (JP3571400005) il 5,8%.

Articoli correlati