La Borsa di Tokyo chiude positiva, rimbalza il settore immobiliare

la-borsa-di-tokyo-chiude-positiva-rimbalza-il-settore-immobiliare
© Shutterstock

Il Nikkei ha guadagnato l'1,9% a 12.686,52 punti e il Topix l'1,2% a 1.056,45 punti.

CONDIVIDI

Dopo il crollo di ieri la Borsa di Tokyo ha registrato una ripresa. Il Nikkei ha guadagnato l'1,9% a 12.686,52 punti e il Topix l'1,2% a 1.056,45 punti. I positivi dati macroeconomici pubblicati ieri negli USA hanno ridotto i timori dei mercati sull'impatto di un possibile rallentamento degli acquisti di bond da parte della Fed. Nomura ha inoltre espresso ottimismo sulle ulteriori prospettive del mercato azionario gaipponese. Il broker ha alzato le sue previsioni sul Topix per la fine di quest'anno da 1.350 a 1.500 punti. Il settore immobiliare è rimbalzato. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha guadagnato il 5,2%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 5,1% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 4,4%. L'ulteriore forza dello yen ha frenato gli esportatori. Toyota (JP3633400001) e Canon (JP3242800005) hanno chiuso invariati. Sony (JP3435000009) ha perso lo 0,4%. I bancari hanno chiuso di nuovo deboli. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,7%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) lo 0,3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,6%.

Articoli correlati