Cina: HSBC taglia le previsioni di crescita per il 2013 e il 2014

cina-hsbc-taglia-le-previsioni-di-crescita-per-il-2013-e-il-2014
© Shutterstock

HSBC prevede ora sia per il 2013 che per il 2014 una crescita del PIL della Cina del 7,4%.

CONDIVIDI

HSBC ha tagliato le sue previsioni sull'economia cinese. La banca d'affari prevede ora sia per il 2013 che per il 2014 una crescita del PIL della Cina del 7,4%. In precedenza HSBC aveva previsto per quest'anno una crescita dell'8,2% e per il prossimo dell'8,4%. HSBC indica in una nota che i recenti dati macroeconomici sono stati più deboli del previsto. HSBC osserva inoltre che la veloce implementazione di alcune riforme peserà sulla domanda nel breve termine. HSBC si attende perciò che la crescita in Cina rallenterà prima di riprendere slancio nel 2015.

Articoli correlati