Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, Hong Kong la migliore

borse-asia-pacifico-chiusura-positiva-hong-kong-la-migliore
© iStockPhoto

L'Hang Seng ha guadagnato il 2,4%. Shanghai ha chiuso in lieve rialzo.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 1.951,50 punti. La seduta è stata di nuovo molto volatile. La Banca Centrale della Cina ha comunicato sul suo sito di aver fornito liquidità ad alcune istituzioni finanziarie per stabilizzare i tassi sul mercato monetario ed utilizzerà operazioni di breve termine e le esistenti linee di credito per garantire il regolare funzionamento dei mercati. La nota ha potuto solo in parte tranquillizzare gli investitori. Si teme che le recenti tensioni nel sistema finanziario possano avere un impatto negativo sull'economia. I bancari hanno chiuso contrastati. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,5%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) lo 0,4% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) lo 0,5%. Bank of Communications (CN000A0ERWC7) ha perso l'1,7%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) lo 0,4% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) l'1,7%. Il calo dei prezzi dei metalli ha pesato anche oggi sul settore minerario.  Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 2,2% e Zijin Mining (CNE100000502) il 2,9%.

L'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato il 2,4%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,6%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,5%, il Taiex a Taipei l'1,6% e il Kospi a Seul lo 0,2%.

Articoli correlati