La Borsa di Tokyo chiude in moderato ribasso, crolla Dentsu

la-borsa-di-tokyo-chiude-in-moderato-ribasso-crolla-dentsu
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in moderato ribasso. © iStockPhoto

Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 14.018,93 punti e il Topix lo 0,3% a 1.170,71 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in moderato ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 14.018,93 punti e il Topix lo 0,3% a 1.170,71 punti.

La seduta è stata dominata dalla prudenza. Gli investitori non hanno voluto correre rischi in vista delle indicazioni che arriveranno oggi dalla BCE e domani dal rapporto sull'occupazione negli USA. A frenare gli acquisti è stata inoltre l'incertezza relativa alla situazione in Egitto e Portogallo.

Il settore dell'acciaio è stato particolarmente debole. Nippon Steel & Sumitomo Metal (JP3381000003) ha perso lo 0,7%, JFE Holdings (JP3386030005) il 2,7% e Nisshin Steel (JP3676200003) il 2,2%.

Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha perso lo 0,5% e Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) l'1%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è sceso ieri del 3,2%.

Dentsu (JP3551520004) ha perso il 9,2%. La maggiore agenzia pubblicitaria del Giappone ha annunciato che emetterà fino propri titoli per 120 miliardi di yen per finanziare l'acquisto di Aegis (GB00B4JV1B90).

Tra i petroliferi JX Holdings (JP3386450005) ha guadagnato l'1,2% e Cosmo Oil (JP3298600002) l'1,6%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York per la prima volta da 14 mesi al di sopra di $100 al barile.
 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions