La Borsa di Tokyo chiude con il segno meno, male Softbank

la-borsa-di-tokyo-chiude-con-il-segno-meno-male-softbank
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso l'1,4% a 14.109,34 punti e il Topix l'1,4% a 1.172,58 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,4% a 14.109,34 punti e il Topix l'1,4% a 1.172,58 punti.

L'indebolimento dello yen rispetto al dollaro ha potuto sostenere solo temporaneamente il mercato azionario giapponese. A pesare è stato il nuovo aumento dei timori relativi ai problemi del settore cinese del credito.

Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,2%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,9% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,4%.

Softbank (JP3436100006) ha chiuso in ribasso del 3,4%. Standard & Poor's ha tagliato il rating sul debito dell'operatore di telefonia mobile a "Junk".

Daiwa House Industry (JP3505000004) ha perso il 9,4%. Il costruttore edile ha annunciato un'emissione di nuove azioni.

Tokyo Electric Power (JP3585800000) ha guadagnato il 4,3%. Il produttore di energia elettirca ha chiesto di poter riattivare dieci reattori nucleari che sono stati spenti dopo la catastrofe di Fukushima.

Articoli correlati