Borse Asia-Pacifico: Shanghai -0,6%, Hong Kong -0,3%

borse-asia-pacifico-shanghai--06-hong-kong--03
© Shutterstock

Seduta negativa anche per Seul e Taipei. Stabile Sydney.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.
 
Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,6% a 2.021,17 punti. Sul mercato azionario cinese hanno pesato anche oggi i timori legati allo stato di salute dell'economia. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,3%, Bank of Communications (CN000A0ERWC7) lo 0,3% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) lo 0,6%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso lo 0,6%, Jiangxi Copper (CN0009070615) lo 0,1% e Zijin Mining (CNE100000502) l'1,2%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso lo 0,7% e Sinopec (CN0005789556) l'1,1%.
China CNR (CNE100000JN9) e China CSR (CNE100000BG0), i due maggiori produttori di treni della Cina, hanno guadagnato rispettivamente l'1,8% e il 3,1%. Il governo cinese ha annunciato un piano per accelerare la costruzione di ferrovie.
 
L'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,3%, il Kospi a Seul lo 0,1% e il Taiex a Taipei lo 0,4%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha chiuso stabile.

Articoli correlati