Borse Asia-Pacifico: Chiusura in rialzo, Sydney la migliore

borse-asia-pacifico-chiusura-in-rialzo-sydney-la-migliore
© Shutterstock

Shanghai ha guadagnato lo 0,1% e Hong Kong lo 0,5%.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 2.029,42 punti. Per il listino cinese si è trattato della quarta seduta positiva di fila. La Borsa di Shanghai ha beneficiato del rally dei titoli dei gruppi immobiliari. China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato il 2,5%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 3,7% e China Merchants Property Development (CNE0000008B3) il 3,6%. Gli investitori continuano a scommettere che il governo cinese allenterà le misure restrittive per il settore. Sui bancari sono scattate delle prese di beneficio. Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) ha perso lo 0,8%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) lo 0,1% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) lo 0,5%. Nel settore dell'energia solare Hareon Solar Technology (CNE000001FZ0) ha guadagnato il 2,3% e EGing Photovoltaic (CNE000001DF7) il 2,1%. Secondo il "China Securities Journal" il governo cinese avrebbe l'intenzione offrire un rimborso del 50% dell'IVA sugli impianti fotovoltaici.

L'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,5%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,1%, il Kospi a Seul lo 0,1%, il Taiex a Taipei lo 0,5% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,3%.

Articoli correlati