La Borsa di Tokyo chiude in netto ribasso su prese di beneficio

la-borsa-di-tokyo-chiude-in-netto-ribasso-su-prese-di-beneficio
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso l'1,5% a 13.860,81 punti e il Topix lo 0,9% a 1.147,82 punti.

CONDIVIDI

Dopo quattro sedute positive di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,5% a 13.860,81 punti e il Topix lo 0,9% a 1.147,82 punti.

Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo "El Mundo" la maggior parte dei membri del Comitato Olimpico Internazionale avrebbe l'intenzione di votare per Madrid come sede delle Olimpiadi del 2020. La notizia ha fatto scattare delle prese di beneficio sulla piazza finanziaria giapponese. Gli investitori avevano speculato durante i giorni scorsi che Tokyo vincesse la battaglia per ospitare i prossimi giochi olimpici estivi.

I volumi di scambio sono stati bassi. Molti investitori sono stati alla finestra in attesa della pubblicazione del rapporto sul lavoro negli USA.

Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso lo 0,8%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,4% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) lo 0,5%.

Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha perso il 2,4%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 2,5% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) l'1,4%.

Nel settore delle costruzioni. Obayashi (JP3190000004) ha guadagnato l'1,6%, Shimizu (JP3358800005) l'1,5% e Taisei (JP3443600006) il 4%.

NTT DoCoMo (JP3165650007) ha guadagnato lo 0,6%. Secondo quanto riportano diverse fonti il primo operatore di telefonia mobile del Giappone inizierà ad offrire l'iPhone già dal prossimo autunno.

Articoli correlati