Borse Asia-Pacifico: Shanghai -0,2%, Hong Kong -0,6%

borse-asia-pacifico-shanghai--02-hong-kong--06
© Shutterstock

Eccetto Shanghai e Hong Kong le altre principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo. Sydney ha guadagnato lo 0,4%, Singapore lo 0,4%, Seul lo 0,3% e Taipei lo 0,5%.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,2% a 2.188,54 punti. Sul mercato azionario cinese hanno pesato le forti perdite dei titoli delle imprese che hanno sede a Shanghai. Shanghai Oriental Pearl (CN0005813802) ha perso il 10%, Shanghai Waigaoqiao Free Trade Zone Development (CNE0000009V9) il 3,5% e Shanghai Lujiazui Finance & Trade Zone Development (CNE000000HH6) il 6,2%. Secondo gli operatori i recenti guadagni, dovuti al lancio di una zona di libero scambio a Shanghai, sarebbero stati eccessivi.
China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) ha guadagnato l'1,7%. Il maggiore produttore cinese di carbone ha annunciato che le sue vendite sono aumentate a settembre del 40%.

L'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,6%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,4%, il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,4%, il Kospi a Seul lo 0,3% e il Taiex a Taipei lo 0,5%.

Articoli correlati