La Borsa di Tokyo chiude in deciso ribasso, Nikkei -2,8%

la-borsa-di-tokyo-chiude-in-deciso-ribasso-nikkei--28
© Shutterstock

A pesare sono stati l'apprezzamento dello yen e alcune notizie negative arrivate dal fronte societario. Vendite sugli esportatori. A picco Shin-Etsu Chemical e Softbank.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,8% a 14.088,19 punti e il Topix il 2,1% a 1.178,28 punti.

A pesare sono stati l'apprezzamento dello yen e alcune notizie negative arrivate dal fronte societario.

Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso il 2,1%, Panasonic (JP3866800000) l'1,5% e Sony (JP3435000009) l'1,1%. Lo yen si è apprezzato ulteriormente sia rispetto al dollaro che all'euro.

Canon (JP3242800005) ha chiuso in ribasso dell'1,6%. Il produttore di fotocamere e stampanti ha tagliato le previsioni sul suo utile operativo per il secondo trimestre di fila a causa della debolezza della domanda.

Shin-Etsu Chemical (JP3371200001) ha perso il 4,5%. Il primo produttore al mondo di wafer di silicio ha fornito un outlook sul corrente esercizio che ha deluso le attese degli investitori.

Softbank (JP3436100006) ha chiuso in ribasso del 4,8%. Secondo delle voci di stampa la partecipata Alibaba avrebbe deciso di rinviare la sua IPO.

Mitsubishi Motors (JP3899800001) ha guadagnato l'1,2%. Il costruttore di automobili ha rivisto al rialzo le sue previsioni per l'intero esercizio.

Articoli correlati