Il Nikkei chiude sopra 16.000 punti per la prima volta da sei anni

il-nikkei-chiude-sopra-16.000-punti-per-la-prima-volta-da-sei-anni
© Shutterstock

L'indice giapponese ha guadagnato lo 0,8%. Brillano Fast Retailing e Nippon Meat Packers. Scende ancora Softbank.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,8% a 16.009,99 punti e il Topix lo 0,1% a 1.258,18 punti. Era dal dicembre del 2007 che il Nikkei non chiudeva al di sopra di 16.000 punti.

I dati pubblicati ieri hanno indicato che l'economia degli USA, il principale partner commerciale del Giappone, si sta rafforzando.

Fast Retailing (JP3802300008), il titolo di maggior peso del Nikkei, ha guadagnato il 4,7% ed ha sostenuto l'intero mercato.

Nippon Meat Packers (JP3743000006) ha guadagnato il 3,5%. Goldman Sachs ha consigliato l'acquisto del titolo del produttore di beni alimentari.

Softbank (JP3436100006) ha perso un ulteriore 0,5%. A pesare sono state ancora le voci secondo cui la controllata Sprint (US8520611000) avrebbe l'intenzione di acquistare una quota di maggioranza di T-Mobile USA (US8725901040).

Articoli correlati