Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in forte flessione

borse-asia-pacifico-shanghai-chiude-in-forte-flessione
La borsa di Shanghai ha chiuso in forte flessione. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,6% a 2.073,10 punti. Le borse di Hong Kong e Sydney sono rimaste ferme.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico aperte oggi hanno chiuso contrastate.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,6% a 2.073,10 punti. La Banca Centrale della Cina ha deluso le attese degli investitori astenendosi oggi di iniettare ulteriore liquidità nel sistema.

Il mercato teme che l'aumento dei tassi interbancari possa avere un impatto negativo sull'economia. Haitong Securities ha osservato in una nota di attendersi per dicembre un rallentamento della produzione industriale e degli investimenti in capitale fisso.

I ciclici sono stati particolarmente deboli. Tra i cementieri Anhui Conch Cement (CNE0000019V8) ha perso l'1,5% e Fujian Cement (CNE000000CQ8) il 3,1%. Tra i titoli dei produttori di carbone China Coal Energy (CNE100000528) ha perso l'1,5% e China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) l'1,6%.

Tra gli altri principali indici della regione il Kospi a Seul ha perso lo 0,1%, il FTSE Straits Times a Singapore e il Taiex a Taipei hanno guadagnato lo 0,2%. Le borse di Hong Kong e Sydney sono rimaste ferme.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions