La Borsa di Tokyo chiude in forte flessione sulla scia di Wall Street

la-borsa-di-tokyo-chiude-in-forte-flessione-sulla-scia-di-wall-street
La Borsa di Tokyo ha chiuso in forte flessione. © Shutterstock

Il Nikkei ha perso l'1,9% a 15.391,56 punti e il Topix l'1,8% a 1.264,60 punti. Balzo dello yen rispetto al dollaro. Affonda Daiichi Sankyo.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,9% a 15.391,56 punti e il Topix l'1,8% a 1.264,60 punti.

La tendenza al rischio si è fortemente ridotta sui mercati dopo che la lettura preliminare dell'indice PMI di HSBC ha segnalato una contrazione del settore manifatturiero cinese. Wall Street è andata ieri a picco e lo yen ha registrato un balzo rispetto al dollaro.

Le vendite sulla piazza finanziaria giapponese hanno colpito tutti i settori.

Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,9%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,8% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,1%.

Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 4,8%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 2,3% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 5,1%.

Tra gli esportatori Honda (JP3854600008) ha perso il 2,4%, Canon (JP3242800005) l'1,4% e Panasonic (JP3866800000) il 3,7%.

Daiichi Sankyo (JP3475350009) ha perso il 6,4%. Le autorità statunitensi hanno interdetto le importazioni di ulteriori farmaci prodotti dalla sussidiaria indiana Ranbaxy Laboratories (USY7187Y1166) a causa di violazioni nelle procedure di fabbricazione.

Nitto Denko (JP3684000007) ha guadagnato il 7,1%. Le vendite del primo fornitore al mondo di nastri isolanti per gli schermi a cristalli liquidi hanno registrato a dicembre una forte crescita.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption