Borse Asia Pacifico: Shanghai chiude ai massimi da tre mesi

borse-asia-pacifico-shanghai-chiude-ai-massimi-da-tre-mesi
Seduta positiva per le borse cinesi. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,1% a 2.142,55 punti. Volano Bank of Beijing e China CITIC Bank.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,1% a 2.142,55 punti. Era da tre mesi che l'indice non chiudeva a tali livelli. I tassi sul mercato monetario cinese sono calati oggi per il settimo giorno di fila.
Bank of Beijing
(CNE100000734) ha guadagnato il 10%. Secondo quanto riporta lo "Shanghai Securities News" la banca con sede a Pechino avrebbe stretto un accordo con Xiaomi per collaborare nei pagamenti sul mobile. China CITIC Bank (CNE1000001Q4) ha guadagnato il 10%. L'istituto di credito ha aumentato lo scorso anno l'utile netto del 26%.
I petroliferi hanno beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato lo 0,9% e Sinopec (CN0005789556) il 3,8%.
Tasly Pharmaceutical (CNE000001C81) ha chiuso in rialzo del 5,9%. China International Capital Corp. ha consigliato l'acquisto del titolo del gruppo farmaceutico.

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,3%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,3% e il Taiex a Taipei lo 0,2%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions