La Borsa di Tokyo chiude ancora in rosso, male il settore immobiliare

la-borsa-di-tokyo-chiude-ancora-in-rosso-male-il-settore-immobiliare
© Shutterstock

Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 14.923,11 punti e il Topix lo 0,7% a 1.217,35 punti. Ancora deboli i bancari. Sale Panasonic.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in rosso. Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 14.923,11 punti e il Topix lo 0,7% a 1.217,35 punti.

Wall Street si è indebolita ieri nel finale di seduta. A pesare è stata inoltre l'incertezza relativa alla situazione in Ucraina.

Il settore immobiliare ha guidato la lista dei ribassi. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha perso il 3,3%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 3,1% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) il 3%.

I bancari sono stati anche oggi deboli. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,7%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,8% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,9%.

Panasonic (JP3866800000) ha guadagnato un ulteriore 2,6%. Il gigante dell'elettronica di consumo ha annunciato che verserà un dividendo annuale di 13 yen per azione. Gli analisti avevano previsto 10 yen per azione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv