Borse Asia Pacifico: Shanghai e Hong Kong chiudono in moderato rialzo

borse-asia-pacifico-shanghai-e-hong-kong-chiudono-in-moderato-rialzo
Le borse cinesi hanno chiuso in moderato rialzo. © iStockPhoto

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% e l'Hang Seng lo 0,1%. Seduta positiva anche per la Borsa di Seul. Scende leggermente Sydney.

CONDIVIDI

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% a 2.056,30 punti. Il listino cinese è salito a gennaio dell'1,1%. Si è trattato del primo rialzo mensile da novembre. Durante la settimana lo Shanghai Composite ha tuttavia perso il 2,7%.
I titoli dei gruppi immobiliari hanno registrato una ripresa. China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato il 2% e Gemdale (CNE000001790) l'1,2%. Secondo UBS le recenti perdite avrebbero creato un'occasione d'acquisto.
Founder Securities (CNE1000015Y8) ha chiuso in rialzo del 10%. Il broker ha ottenuto il permesso dalle autorità di regolamentazione per emettere fino a CNY 3 miliardi di obbligazioni subordinate.
Gli auriferi hanno beneficiato dell'aumento del prezzo dell'oro. Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) ha guadagnato il 5% e Zijin Mining (CNE100000502) lo 0,9%.
I bancari hanno chiuso deboli. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,6%, Minsheng Banking Corp (CN0005910772) lo 0,7% e China CITIC Bank (CNE1000001Q4) l'1,1%.

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,1% e il Kospi a Seul lo 0,1%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,1%. La Borsa di Taipei è rimasta ferma.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions