Borse Asia-Pacifico: Shanghai affonda, pesano i dati macro

borse-asia-pacifico-shanghai-affonda-pesano-i-dati-macro
Le borse cinesi hanno chiuso in forte ribasso. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha perso il 2,9% a 1.999,07 punti. Forti vendite anche alla Borsa di Hong Kong.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso il 2,9% a 1.999,07 punti. I dati macroeconomici pubblicati durante il fine settimana hanno fatto aumentare i timori del mercato relativi allo stato di salute dell'economia cinese. Le esportazioni della Cina hanno registrato a febbraio a sorpresa un crollo. L'inflazione è scesa inoltre ai minimi da 13 mesi.
Il forte calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 3,6%, Jiangxi Copper (CN0009070615) il 5,8% e Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) il 6,7%.
Nel settore delle linee aeree Air China (CNE1000001S0) ha perso il 4,7%, China Eastern Airlines (CN0009051771) il 4% e China Southern Airlines (CN0009084145) il 3,5%. Un aereo è scomparso sabato mentre copriva la tratta da Kuala Lumpur a Pechino. La notizia ha pesato anche sul settore assicurativo. China Life (CN0003580601) ha perso il 3,8%, Ping An Insurance (CNE1000003X6) il 3,7% e China Pacific Insurance (CN0003580601) il 2,6%.

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha l'1,8%, il Kospi a Seul l'1%, il Taiex a Taipei lo 0,6% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,9%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions
iqOption