Le borse della Asia-Pacifico chiudono in moderato rialzo

le-borse-della-asia-pacifico-chiudono-in-moderato-rialzo
Le borse asiatiche hanno chiuso in moderato rialzo. © Shutterstock

Le borse di Shanghai, Hong Kong e Sydney hanno guadagnato lo 0,1%. A Shanghai in forte ripresa il settore immobiliare.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in moderato rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 2.001,16 punti. A sostenere la borsa cinese sono stati la ripresa dello yuan e l'ulteriore calo dei tassi sul mercato monetario. Il settore immobiliare è rimbalzato. China Vanke (CN0008879206) ha gaudagnato il 4,9% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 4,4%. Secondo il "China Securities Journal" il presidente dei China Vanke avrebbe acqistato ieri 1 milione di titoli sul mercato secondario. Seduta positiva anche per i titoli dei produttori di beni di consumo. Bright Dairy & Food (CNE000001C99), uno dei maggiori produttori cinesi di alimentari, ha guadagnato il 2,5%. Kweichow Moutai (CNE0000018R8), il maggiore produttore cinesi di liquori, ha chiuso in rialzo del 3,3%.
La maggior parte dei bancari è stata anche oggi debole. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,9%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) lo 0,4% e Bank of Communications (CN000A0ERWC7) lo 0,3%.

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,1%, il Kospi a Seul lo 0,5%, il Taiex a Taipei lo 0,4% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions