Borse Asia-Pacifico: Chiusura negativa, Shanghai -0,7%

borse-asia-pacifico-chiusura-negativa-shanghai--07
Le borse asiatiche hanno chiuso in ribasso. © iStockPhoto

Lo Shanghai Composite ha chiuso a 2.004,34 punti. Male il settore del carbone. Affonda China CITIC Bank.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 2.004,34 punti. Dopo gli ultimi dati macroeconomici molte banche d'affari credono che la Cina non riuscirà a raggiungere il suo obiettivo di una crescita del 7,5% nel 2014. I titoli dei produttori di carbone sono stati particolarmente deboli. China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) ha perso lo 0,7%Yanzhou Coal (CN0009131243) l'1,6% e Datong Coal (CNE000001MZ6) l'1,6%. Gli investitori temono che il rallentamento dell'economia frenerà la domanda per il carbone.
China CITIC Bank (CNE1000001Q4) ha chiuso in ribasso dell'8,3%. Secondo quanto riporta il "21st Century Business Herald" la Banca Centrale della Cina avrebbe fermato il progetto dell'istuto bancario volto ad offrire insieme a Tencent (KYG875721485) una carta di credito virtuale.

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l'1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,5%, il Kospi a Seul lo 0,8% e il Taiex a Taipei lo 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions