Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in flessione dello 0,6%

borse-asia-pacifico-shanghai-chiude-in-flessione-dello-06
Lo skyline del distretto finanziario di Shanghai. © Shutterstock

Le misure per stimolare l'economia annunciate dal governo cinese hanno deluso le attese degli investitori. Hong Kong e Sydney hanno chiuso in lieve rialzo.

CONDIVIDI

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 2.043,70 punti. Le misure per stimolare l'economia annunciate dal governo cinese hanno deluso le attese degli investitori. Pechino ha annunciato, tra l'altro, di voler ridurre le imposte per le piccole imprese e di voler aumentare i finanziamenti per la costruzione di case popolari. Nel settore bancario Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) ha perso il 2,1% e China CITIC Bank (CNE1000001Q4) il 2,6%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha perso il 2,3% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) l'1,6%.
Nel settore ferroviario China Railway Erju (CNE0000017Z3) ha guadagnato lo 0,4% e China Railway Construction (CNE100000981) lo 0,7%. Tra le misure annunciate dal governo cinese c'è un piano per accelerare la costruzione delle reti ferroviarie.

Tra gli altri principali indici della regione l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato lo 0,2% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1%. Il Kospi a Seul e il Taiex a Taipei hanno perso lo 0,2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions