Borsa di Tokyo positiva sulla scia di Wall Street

borsa-di-tokyo-positiva-sulla-scia-di-wall-street
© Shutterstock

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,6% a 13.996,81 punti ed il Topix lo 0,3% a 1.136,09 punti. Acquisti su esportatori e minerari.

CONDIVIDI

Dopo le forti perdite delle scorse sedute la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,6% a 13.996,81 punti ed il Topix lo 0,3% a 1.136,09 punti.

Le vendite al dettaglio sono aumentate a marzo negli Stati Uniti, il principale partner commerciale del Giappone, dell'1,1%. Si è trattato del più forte aumento dal settembre del 2012. La Borsa di Tokyo ha beneficiato inoltre della ripresa dello yen rispetto al dollaro.

Tra gli esportatori Nissan (JP3672400003) ha guadagnato lo 0,7%, Sony (JP3435000009) lo 0,5% e Hitachi (JP3788600009) l'1,5%.

I minerari hanno tratto vantaggio dall'aumento dei prezzi dei metalli. Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha guadagnato l'1%, Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) il 3,8% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) lo 0,7%.

Il settore del trasporto marittimo è stato ancora debole. Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha perso l'1,7%, Nippon Yusen (JP3753000003) l'1,4% e Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) lo 0,5%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è sceso venerdì per la quattordicesima seduta di fila.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv